www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

La campagna #usalabiciclettainsicurezza sarà premiata all'Eicma

BD 5.jpg

 

Articolo Aldo Macchi, La Prealpina

 

 

Nuovo riconoscimento al campione. Incontrerà gli studenti. 

 

La campagna tutta Gallaratese #usalabiciclettainsicurezza continua a fare incetta di premi a livello nazionale. Dopo il riconoscimento dell’importanza e della validità del progetto scritto a due mani dall’assessore alla Sicurezza, Francesca Caruso e il campione di ciclismo, Ivan Basso, da parte dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci), un altro plauso arriva direttamente dall’Eicma (Esposizione internazionale ciclo e motociclo) dove, Basso, ritirerà il premio dell’Associazione Nazionale Vittime della Strada, per l’impegno dimostrato in campo di prevenzione. "Non possiamo che andare avanti convinti che stiamo facendo un buon lavoro", dichiara l’assessore Francesca Caruso.

Tra i risultati che rendono onore alle nostre iniziative, non possiamo non ricordare I dati relative all’Operazione Smart, dello scorso 30 settembre, che ha visto Gallarate, tra i comuni lombardi coinvolti, fornire i numeri più alti per personale utilizzato e controlli effettuati.  Sulle strade sono stati posizionati cartelli con i dieci consigli di prevenzione della campagna e ora, il prossimo passo, sarà una lezione con le scuole elementari : "Il 22 novembre, al teatro Condominio, abbiamo invitato tutti gli studenti delle quinte elementari degli istituti cittadini per una lezione con Ivan Basso nei panni di insegnante d’eccezione. Per l’occasione verrà offerto nuovo materiale audiovisivo". Tutto per rendere più incisivo un messaggio che vuole arrivare forte e chiaro soprattutto ai più giovani : in strada serve attenzione. La scelta di puntare agli alunni di quinta elementare non è causale. Sono loro il target più sensibile individuato dagli esperti. Abbastanza grandi per andare in giro in bicicletta da soli, non troppo grandi per riuscire a correggere alcuni loro atteggiamenti eccessivamente spensierati. La campagna di sicurezza e prevenzione andrà avanti per un anno.

È presto per capire se gli effetti  daranno i risultati sperati, quel che è certo è che, da un primo bilancio, sulla carta, la strada sembra quella giusta.

 

 

 

@IBdailyblog



07/11/2017
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 32 autres membres