www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

La Polartec-Kometa Continentale sarà composta da 11 corridori

RGC 4.jpeg

 

 

Comunicato stampa della Fundación Contador Team

 

 

La nuova squadra Continentale della Fondazione Alberto Contador ha scelto i suoi corridori : saranno 11, di cui 9 hanno partecipato ad un primo ritiro la settimana scorsa al Centro Mapei Sport, che sarà responsabile della preparazione dei ciclisti. 

 

La squadra Polartec-Kometa, guidata dagli ex professionisti Jesús Hernandez e Dario Andriotto, sarà composta da Michele Gazzoli e Matteo Moschetti (Italia), Patrick Gamper (Austria), Michel Ries (Lussemburgo), Awet Habtom (Eritrea), Willen Inkelaar (Olanda), Wilson Estiben Peña (Colombia), Diego Pablo Sevilla, Juan Camacho, Isaac Cantón y Miguel Ángel Ballesteros (Spagna). La squadra Continentale si unirà la prossima stagione alle squadre Polartec-Kometa U-23 e junior, così  la Fondazione Alberto Contador avrà un totale di 38 corridori, tra cui l’ultimo aggiunto alla squadra U-23 : Giuliano Kamberaj (Albania), già testato dalla squadra alla fine di questa stagione. 

I corridori hanno avuto l’opportunità la settimana scorsa di entrare in contatto con chi si occuperà della loro preparazione fisica e del monitoraggio medico durante tutto l’anno, eseguendo in Italia le prime prove di sforzo e i relativi controlli biomeccanici per iniziare la stagione in perfetta condizione. Ivan Basso, in qualità da manager della squadra, è stato incaricato di supervisionare tutto il lavoro svolto. "È stato un incontro molto importante, perché è stata la prima volta che la squadra si è riunita per effettuare test fisici e di performance, per conoscere il sistema di lavoro che avremo durante tutta la stagione e per ricevere le prime sessioni di allenamento personalizzate. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto in questi giorni". 

Per i corridori che formeranno la squadra Polartec-Kometa, Basso ha detto che "ogni corridore che è nella squadra è perché offre un grande margine di miglioramento sportivo e ci fidiamo di lui. Abbiamo undici corridori, ma non escludiamo di includere l’ennesimo ciclista, seguiamo già da vicino i ciclisti integrati nella Fondazione Contador e altri al di fuori di essa. Il nostro prossimo appuntamento sarà in Arizona, dove alcuni corridori della Continentale viaggeranno insieme a quelli della U-23. Questo ritiro ci offre un’opportunità eccezionale per continuare a costruire il progetto globale della Fondazione Contador, che nel 2018 siamo certi farà un grade passo avanti". 

 

 

 

@IBdailyblog



13/11/2017
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 32 autres membres