www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

4° Tappa Limousin:

Limousin T4.jpg(Foto: Zoe Soullard - Direct Vélo / Montaggio : IBdailyblog)
 
 
Per la quarta e ultima tappa del Tour du Limousin l'Eolo-Kometa non poteva sperare in una conclusione migliore: vittoria di Erik Fetter a Limoges e secondo posto di Vincenzo Albanese. Una magnifica doppietta della formazione italiana, reso possibile grazie ad un grande lavoro di squadra. Erik è uscito dal gruppo principale poco prima dell'ultimo chilometro e ha poi resistito brillantemente fino al traguardo. Il podio è completato dal suo compagno Vincenzo e Valentin Madouas (Groupama-FDJ). Per quanto riguarda la classifica generale, Dorian Godon è crollato nel finale. La 54° edizione del Tour du Limousin va al francese Warren Barguil (Arkéa Samsic). Il primo Eollo-Kometa è Vincenzo Albanese, 10° a 45s. 
 
La Eolo-Kometa ha anche brillato con Davide Bais, che ha vinto tutti i GPM della tappa e finisce migliore scalatore: "Oggi avevo compito di entrare nella fuga di giornata, e sono riuscito. Nella fuga ho cercato di fare bene nei KOM e negli sprint, e sono riuscito a prendere la maglia della montagna. Sono molto felice perché in questi giorni abbiamo corso veramente da vera squadra. E ovviamente sono felicissimo per la vittoria di squadra di Erik e il secondo posto di Alba".
 
Le parole di Erik Fetter dopo la sua splendida vittoria: "Semplicemente, incredibile. Io non riesco a crederci. Nelle prime tre tappe ho sofferto tantissimo, stavo male e questa mattina il mio unico pensiero era quello di cercare di sopravvivere e finire la tappa. E adesso sono qui a parlare da vincitore: è pazzesco. Esattamente un anno fa ho avuto il mio incidente, è stato un periodo durissimo e complicato: ma il lavoro, il lavoro duro ha finalmente dato i suoi frutti. E questo è il mio giorno più bello. E questa è stata una grande giornata anche per la squadra, con Albanese che è arrivato dietro di me con le braccia alzate per festeggiare la mia vittoria e Bais che ha conquistato la maglia della montagna. Io credo sia davvero una giornata storica per la Eolo-Kometa, ed è un successo non solo dei corridori ma di tutto lo staff, di tutti i preparatori, di tutti quanti. Grazie, grazie a tutti".
 

Vincenzo Albanese aggiunge: "C’è poco da dire: Erik è partito forte, ed è arrivato. Per la squadra non conta chi vince, ma conta vincere. E per questo sono contentissimo, anche se non nascondo che questa prima vittoria la voglio".

 

Un altro uomo è felicissimo stasera, il direttore sportivo Stefano Zanatta: "Abbiamo continuato il lavoro dei giorni scorsi, cercando di far crescere questi ragazzi e di farli andare sempre in fuga. Albanese sta benissimo, però le tappe sono sempre impegnative e non abbiamo una squadra che possa controllare la corsa. Bais è stato bravissimo a entrare in questo gruppo di 14 corridori, ha vinto i primi due GPM e allora abbiamo fatto i conti e visto che se avesse vinto anche gli altri due avrebbe superato Pinot nella classifica: e così ha fatto. Dietro, poi, ci siamo mossi bene: prima Wackermann e poi Fetter che non pensava di avere la gamba giusta e invece poi è andato forte nel finale con un po’ di aiuto di Gavazzi che l’ha spinto a stare davanti. Il finale, l’avete visto: è stata una volata, so che Albanese avrebbe voluto vincere ma la sua esultanza per il successo del compagno è stato un bellissimo gesto, e anche Wackermann ha alzato le braccia quando ancora mancavano cento metri: per noi che lavoriamo dietro le quinte, significa che davvero questi ragazzi hanno capito lo spirito di questa squadra. E noi continueremo a lavorare così, perché non sappiamo farlo in modo diverso".

 
 
- Classifica 4° tappa:
 
1. FETTER Erik (Eolo-Kometa) 4:07:14
2. ALBANESE Vincenzo (Eolo-Kometa)
3. MADOUAS Valentin (Groupama - FDJ)
4. VAKOČ Petr (Alpecin-Fenix)
5. MANZIN Lorrenzo (TotalEnergies)
38. WACKERMANN Luca (Eolo-Kometa) a 18s
59. GAVAZZI Francesco (Eolo-Kometa) a 1:42
83. BAIS Davide (Eolo-Kometa) a 7:19
84. ROPERO Alejandro (Eolo-Kometa) a 7:19
94. RIVI Samuele (Eolo-Kometa) a 10:28
 
 
- Classifica generale finale: 
 
1. BARGUIL Warren (Arkéa Samsic) 17:00:35
2. BONNAMOUR Franck (B&B Hotels p/b KTM) 
3. PÉRICHON Pierre-Luc (Cofidis, Solutions Crédits) a 06s
4. REICHENBACH Sébastien (Groupama - FDJ) a 06s
5. BERRADE Urko (Equipo Kern Pharma) a 06s
10. ALBANESE Vincenzo (Eolo-Kometa) a 45s
31. GAVAZZI Francesco (Eolo-Kometa) a 5:14
42. WACKERMANN Luca (Eolo-Kometa) a 16:06
58. FETTER Erik (Eolo-Kometa) a 26:58
72. BAIS Davide (Eolo-Kometa) a 34:27
97. ROPERO Alejandro (Eolo-Kometa) 55:32
102. RIVI Samuele (Eolo-Kometa) a 59:34
 
 
 
 
@IBdailyblog


20/08/2021
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 35 autres membres