www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

A Mar de Pulpí la Polartec-Kometa ha tracciato le basi per il suo 2018

 

Kometa.jpg

 

 

Comunicato stampa della Polartec-Kometa team 

 

 

Le squadre Polartec-Kometa, U23 e Continental erano a Mar de Pulpí (Almería) la settimana scorsa, per un ritiro dall’11 al 20 dicembre e in cui sono state tracciate le linee principali della stagione 2018.

Jesús Hernández e Dario Andriotto, come direttori del Polartec-Kometa Continental, avevano a loro disposizione nove degli undici corridori della squadra : Michele Gazzoli, Matteo Moschetti, Patrick Gamper, Michel Ries, Kevin Inkelaar, Diego Pablo Sevilla, Juan Camacho, Isaac Cantón e Miguel Ángel Ballesteros. Mancavano solo l'eritreo Awet Habtom e il colombiano Wilson Peña, che si uniranno alla squadra il prossimo gennaio per iniziare la stagione con i loro compagni di squadra.

È stata l'occasione per mettere a punto le prime bici Trek, che sono arrivate direttamente dal Servizio Corsa della Trek-Segafredo, e che sono state assemblate da Faustino Muñoz, il solito meccanico di Alberto Contador e che sarà nello staff della squadra Polartec-Kometa la prossima stagione. Erano presenti anche Matteo Azzolini, allenatore per il Mapei Sport Center e Ivan Basso, manager della squadra, che ha trascorso i primi giorni del ritiro in Almería con i corridori. A coordinare entrambe le squadre è stato Félix García Casas, responsabile tecnico di tutte le squadre integrate nella struttura della Fondazione Contador.

Ivan Basso sottolinea che ha visto la squadra "in ottima forma e ha lavorato molto bene per lanciare la base della stagione. Per una nuova squadra è molto importante iniziare a conoscersi e trovare il giusto equilibrio. I direttori sportivi, Jesús Hernández e Dario Andriotto, mi hanno detto che tutti i corridori provano una grande emozione all’idea di iniziare la nuova stagione. Hanno terminato il ritiro in migliore forma, approfittando al massimo del buon tempo che abbiamo avuto a Mar de Pulpí".

Il direttore della squadra U23, Rafa Diaz Justo, spiega : "il ritiro è stato un successo perché siamo 

siamo stati in grado di passare molte ore sulla bici grazie al clima in Almeria, allo stesso tempo abbiamo trasmesso quelle che saranno le base di lavoro per il prossimo anno e abbiamo regolato il nuovo materiale, regolando anche le misure delle bici, delle scarpe… grazie al privilegio di poter contare sull'aiuto di Faustino Muñoz. Abbiamo tutti le idee molto chiare : il Polartec-Kometa 2018 ha un gruppo di grande qualità e dobbiamo dimostrare la massima competitività in ogni competizione".

Entrambi le squadre hanno anche colto l'occasione per incontrarsi e pedalare insieme per diversi giorni. Questo è servito a trasmettere le rispettive esperienze e sentirsi parte dello stesso progetto, la Fondazione Alberto Contador. Dopo Natale e Capodanno, la squadra Continentale effettuerà di nuovo un ritiro a Mar de Pulpí, con tutti i suoi corridori, poi arriverà il debutto in competizione e il lancio del kit di gara della stagione 2018 che Polartec produrrà per tutte le squadre della Fondazione Alberto Contador.

 

 

 

@IBdailyblog



22/12/2017
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 32 autres membres