www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

Basso, il primo Giro da "dirigente": "Agitato e felice"

InterGazzettaIBGiro.jpg

 

 

Intervista di Matteo Pirelli, Gazzetta dello Sport

 

 

Ivan Basso e il Giro d'Italia, un romanzo lungo, intenso, pieno di emozioni e di successi (due trionfi, nel 2006 e nel 2010). Ma con ancora tanti capitoli da scrivere. Per lui, infatti, quella che inizia domani sarà la prima Corsa Rosa da quando è "dirigente" della Eolo-Kometa.

 

- Basso, come sta vivendo questo momento?

 

Sono un po' agitato, ma ho anche la consapevolezza di aver raggiunto un grande traguardo dopo 4 anni di lavoro intenso. E questo è un premio per una squadra giovane che grazie al budget e a un progetto serio è riuscita a entrare nel ciclismo dei grandi.

 

 

- Non arriva un po' presto questo premio?

 

Le cose belle non arrivano mai troppo presto. I giovani, per crescere, devono fare esperienza con i corridori più forti.

 

 

- Che cosa si aspetta dalla sua squadra?

 

La speranza è di vincere almeno una tappa. Andare in fuga va bene, ma deve essere quella giusta, non tanto per andarci.

 

 

- Che cosa chiederà ai suoi corridori?

 

Devono sfruttare ogni minima occasione. Se pensiamo che contano solo le gambe stiamo battuti, perché ci sono corridori più forti. Ma non sempre questi vincono. Dobbiamo avere coraggio, capacità di sorprendere. E sapere cogliere l'attimo. 

 

 

- Lei sarà in ammiraglia?

 

No, lì si siederanno i d.s Stefano Zanatta e Sean Yates. Ma io ci sarò prima e dopo ogni tappa. 

 

 

- E Alberto Contador?

 

Lui si occupa più della parte aziendale, mentre io sono più coinvolto in quella sportiva. Ad ogni modo Alberto arriverà nella seconda metà della corsa, nella tappa dello Zoncolan. 

 

 

- Chi è il favorito del Giro?

 

Bernal: credo abbia una voglia matta di vincere, perché è molto legato al nostro paese.

 

 

- E Nibali che è stato sui compagno di squadra?

 

È la storia "romantica" di questo Giro. Un grandissimo campione che ha fatto di tutto per esserci. Ma onestamente mi sorprenderebbe vederlo in rosa a Milano.

 

 

 

 

@IBdailyblog



07/05/2021
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 36 autres membres