www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

Dopo l'Italia, la Spagna con la Klasika de Primavera

Klasika Primavera 2019.jpg
 
Sito Ufficiale Kometa Cycling Team
 
 
La recente partecipazione al Giro de Sicilia ha lasciato un grande sapore nella bocca della Kometa Cycling Team. La formazione continentale della Fondazione Alberto Contador ha fatto una grande prestazione di gruppo nella gara siciliana, con il nono posto finale di Michel Ries nella classifica generale e il secondo posto della squadra nella classifica a squadre. Questa domenica la squadra si renderà a Biscaglia per affrontare la 65° edizione della Amorebieta Spring Klasika e quattro dei suoi sette rappresentanti provengono da terra italiana.

Isaac Cantón, José Antonio García, Juan Pedro López e Stefano Oldani troveranno continuità competitiva nei Paesi Baschi, dove si uniranno Juan Camacho, l'italiano Samuele Rubino e il portoghese Daniel Viegas. "La squadra è stata impressionante in Sicilia. Penso che andremo allo stesso modo o meglio ad Amorebieta", dice il portoghese. "Sono contento del punto forma che ho in questo momento e personalmente penso che farò una buona gara, perché in questi ultimi giorni mi sento molto bene". "È un bene per tutti che la squadra sia stata così brava nel Giro di Sicilia. Fare bene le cose dà motivazione a continuare a crescere e ad affrontare le gare con molta più fiducia. In questi giorni a casa sono stato in grado di riprendere fiato, riposare e continuare ad allenarmi molto bene per ciò che verrà", ha detto Camacho.

La Klasika primaverile presenta il suo percorso più tradizionale, con una prima parte più favorevole e un percorso finale, quello decisivo, in cui dobbiamo affrontare i passi Montecalvo/Muniketagane e Autzgane in tre occasioni, con l'ultimo a meno di sei chilometri dal traguardo. Come la Vuelta a España, la Klasika si disputa ininterrottamente dal 1955. Negli ultimi anni, la gara è diventata una riserva privata del Movistar Team, una formazione WorldTour che farà parte della gara anche quest'anno.

Le ultime quattro edizioni sono state vinte da alcuni dei suoi corridori e in sei degli ultimi sette anni la squadra Movistar ha ottenuto la vittoria. L'edizione 2018, in cui l'attuale Kometa Cycling Team era presente nel suo primo anno di vita, è stata un'edizione speciale per la squadra, caratterizzata dalla presenza di due corridori, Isaac Cantón e Diego Pablo Sevilla, che aveva appena corso il Giro delle Fiandre amatoriale con la selezione, e hanno perso il volo, dovendo poi affrontare un viaggio in macchina. L'olandese Kevin Inkelaar, ventunesimo, è stato il primo classificato.  "Non vedo l'ora di giocare un buon ruolo in Amorebieta; l'anno scorso non sono riuscito a finirlo e voglio fare molto bene lì. Quelli di noi che vengono dalla Sicilia devono approfittare di questo punto di forma. Questi giorni sono stati molto importanti per recuperare e riposare bene", dice Isaac Canton. "La Sicilia è stata una corsa molto dura, ma ora l'importante è recuperare per il futuro", conclude Lopez, quattordicesimo nel giro italiano.
 
 
Profilo :
 
klasika-primavera-perfil-g-2019-scamorebieta-web.jpg
 
 
 
 
 
 
@IBdailyblog


11/04/2019
0 Poster un commentaire

A dcouvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 33 autres membres