www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

Fine Giro U23: Alejandro Ropero 9° ad Aprica, la Kometa-Xstra miglior squadra del Giro

GiroU232020T8.jpg

 

 

Mortirolo, Aprica, salite che fanno subito pensare ai Giri d'Italia 2006 e 2010 vinti da Ivan, terre delle sue imprese. Salite che erano anche oggi al programma dell'ottima ed ultima tappa del Giro d'Italia U23. La maglia rosa, Thomas Pidcock, è stata di nuovo irresistibile. Il corridore della Trinity Road Cycling se n'è andato sulle mitiche pendenze del Mortirolo e solo Henri Vandenabeele (Lotto-Soudal U23) è riuscito ad accompagnarlo. Ad Aprica tutto si è giocato in volata ma Pidcock era il più forte e Vandeneabeele ha dovuto accontentarsi del secondo posto, sia per la tappa, che per la classifica generale finale. 

 

Alejandro Ropero, che si era vestito di rosa sabato scorso per la prima giornata, è il primo Kometa-Xstra della tappa (9° a 4:25) e della generale (7° a 10:59): "Un magnifico finale di gara che ci rende molto felici. La vittoria nella classifica generale a squadre è stata la ricompensa per la grande costanza di tutta la squadra questa settimana. Anche di Viegas, che non ha potuto finire la corsa ma ha dato tutto. Personalmente, sono anche molto soddisfatto. Sono venuto per provare a vincere una tappa, cosa che ho avuto la fortuna di fare il primo giorno, e alla fine ottengo anche questa bellissima posizione in classifica generale". 

 

Le parole di Dario Andriotto, il direttore sportivo: "Il bilancio di questo Giro d'Italia U23 è molto buono. Innanzitutto per l'atteggiamento dei ragazzi ogni giorno, sempre presenti davanti, attenti ogni giorni a tutte le evoluzioni che in una gara come questa sono tante. La vittoria nella classifica generale a squadre e la presenza di Alejandro nel top ten finale premiano tutti questi sforzi. Siamo una squadra. Abbiamo ottenuto una vittoria di tappa importantissima e indossato per qualche giorno la maglia rosa. Le cadute della seconda giornata hanno finito per privarci di un corridore come Viegas, che per due giorni ha lottato per continuare con la prospettiva di potersi migliorare, e anche Fancellu senza la sua caduta poteva fare una miglior classifica, più fedele alle sue qualità. Atteggiamento, impegno, ambizione e tutto questo con umiltà. Sono contento di come è andato questo Giro".

 

 

- Classifica 8° tappa:

 

1. PIDCOCK Thomas (Trinity Road Racing) 3:21:40
2. VANDENABEELE Henri (Lotto-Soudal U23) a 01s
3. ZOCCARATO Samuele (Colpack Ballan) a 1:20
4. COLLEONI Kevin (Biesse Arvedi) a 4:16
5. ALEOTTI Giovanni (Friuli ASD) a 4:16
9. ROPERO Alejandro (Kometa-Xstra) a 4:25
11. PEREZ-LANDALUCE Eduardo (Kometa-Xstra) a 5:50
18. GARCÍA Sergio (Kometa-Xstra) a 8:58
38. PUPPIO Antonio (Kometa-Xstra) a 17:51
113. FANCELLU Alessandro (Kometa-Xstra) a 37:42
 
 
- Classifica generale finale: 
 
1. PIDCOCK Thomas (Trinity Road Racing) 26:22:53
2 VANDENABEELE Henri (Lotto-Soudal U23) a 2:25
3. COLLEONI Kevin (Biesse Arvedi) a 5:54
4. ALEOTTI Giovanni (Friuli ASD) a 6:34
5. CONCA Filippo (Biesse Arvedi) a 7:52
7. ROPERO Alejandro (Kometa-Xstra) a 10:59
19. GARCÍA Sergio (Kometa-Xstra) a  21:51
22. PEREZ-LANDALUCE Eduardo (Kometa-Xstra) a 28:01
50. FANCELLU Alessandro (Kometa-Xstra) a 1:01:58
60. PUPPIO Antonio (Kometa-Xstra) a 1:10:48

 

 

 

 

@IBdailyblog



05/09/2020
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 34 autres membres