www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

Il 29 maggio, presentazione italiana della Fondazione Alberto Contador

Polartec-Kometa Italia.jpg

 

Comunicato stampa Polartec-Kometa Team

 

 

L'iconica Torre Pirelli di Milano, idea dell'architetto Gio Ponti, costruita negli anni 50 nel luogo dove una volta l’azienda del settore automobilistico aveva uno dei suoi primi centri di produzione, sarà la cornice della presentazione italiana della Fondazione Alberto Contador, martedì 29 maggio dalle ore 12.00. Un evento che ne ripercorrerà l'aspetto più sociale e dove la sua parte sportiva sarà presente anche con il concorso di tutta la sua struttura continentale.

 

Eric Yung, Vicepresidente internazionale di Polartec, e Giacomo Pedranzini, amministratore delegato di Kometa, presenteranno il loro rapporto con la Fondazione, il loro sostegno ai progetti sportivi e i valori che condividono. Alberto Contador, presidente della Fondazione, e Ivan Basso, manager sportivo della squadra continentale, saranno responsabili dell'introduzione del campo più competitivo, con un approccio ai nuovi e imminenti obiettivi della seconda parte della stagione, molto focalizzata sul territorio transalpino. In questa presentazione, in cui saranno presentati i corridori e lo staff tecnico che compongono la squadra, sarà presente anche Mauro Vegni, direttore del Giro d'Italia, che parlerà della sua passione per la montagna nel ciclismo e del suo desiderio di raggiungere la Valtellina quando possibile con la corsa rosa.

 

Ci saranno anche gli interventi di Lara Magoni, Assessore al Turismo della Regione Lombardia,  Massimo Sertori, Assessore agli Enti Locali della Regione, Franco Angelini, Amministratore Delegato della Provincia di Sondrio, Alessandro Meinardi, Direttore del Parco Nazionale dello Stelvio. La loro partecipazione aumenterà l'importanza del cicloturismo come risorsa turistica, permetterà di recuperare alcune delle azioni intraprese in questo campo e delineerà nuovi progetti per il futuro.

 

Dopo l'evento, la squadra si trasferirà a Bormio per iniziare un ritiro in Valtellina e finalizzare la preparazione di due dei principali obiettivi di questa stagione : il Giro d'Italia U23 (dal 7 al 16 giugno) e il Giro della Valle d'Aosta (dal 11 al 15 luglio). Durante questo periodo, la continentale Polartec-Kometa sarà anche una delle formazioni in corsa per il Gran Premio Città di Lugano (3 giugno) in Svizzera. Juan Pedro Lopez, recentemente promosso nella struttura continentale, sarà in questa fase con altri due membri della squadra U23 : Jorge Pastor Terol e l’italiano Daniele Cantoni.

 

Ivan Basso, team manager della  Polartec-Kometa : "La squadra si è già presentata in modo spettacolare a Madrid, e si presenta in ogni gara con la sua filosofia e la sua identità. In Italia la conoscono già molto, ma è importante, per la sua anima ispano-italiana con i fondatori e gli sponsor, dare anche una presenza all’italianità della squadra. È anche un momento importante della stagione con obiettivi in Italia. E il ritiro a Bormio è anche qualcosa di cui sono orgoglioso perché è una città che è molto vicina al proprietario di Kometa".

 

"Dato il carattere della nostra squadra, si tratta di un atto di grande significato. Siamo una squadra spagnola, ma abbiamo molte radici in Italia. E questa presentazione ci permette di evidenziare e valorizzare il carattere italiano della nostra squadra. Perché la maggior parte dei nostri sponsor sono italiani, perché abbiamo corridori italiani, perché tra i nostri obiettivi  ci sono le competizioni italiane, e c’è il rapporto con Ivan Basso... per molte e diverse ragioni considero questa presentazione molto importante. E naturalmente, siamo particolarmente entusiasti di portare la squadra a Bormio, la casa di uno dei nostri sponsor, Kometa, in modo che tutti possano godersi il loro soggiorno lì, in una zona con un grande amore per il ciclismo", dice Fran Contador, direttore generale della Polartec-Kometa.

 

 

 

 

@IBdailyblog



23/05/2018
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 32 autres membres