www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

Ivan a "Pedala per un Sorriso" l'11 novembre

PedalaSorriso2018.jpg

 

 

Domenica 11 novembre, Ivan vi aspetta a Roma per la quinta edizione del cicloraduno di beneficienza "Pedala per un Sorriso". La manifestazione permetterà di raccogliere fondi per tre scopi : costituire un fondo di finanziamento per Squadre Ciclistiche Giovanili, finanziare la ricerca sulle lesioni del midollo spinale, Marina Romoli Onlus e sostenere l’iniziativa di Arcobaleno della Speranza Onlus nella lotta contro la leucemia. 

 

Insieme a Ivan, socio fondatore e Presidente Onorario dell’associazione non-profit "Pedala per un Sorriso Onlus", ci saranno altri ciclisti come il suo ex-compagno alla Liquigas Valerio Agnoli o Giulio Ciccone. Pedala per un Sorriso potrà anche contare sulla presenza di ex del ciclismo italiano come Alessandro Proni, Umberto Proni, Luigi Sgarbozza, Roberto Petito, Stefano Zanatta e Bruno Centomo. Senza dimenticare l'invitato speciale, Omar Di Felice, il rappresentante numero 1 dell'Ultracycling in Italia e l'Ospite d'onore, Marina Romoli. 

 

Per quanto riguarda il percorso, si tratta di 49 km interamente dentro il raggio del Grande Raccordo Anulare di Roma, passando per diversi chilometri attraverso il centro storico della Capitale. La pedalata è adatta a tutti; dai professionisti, passando all'amatore più serio a quello forse un po' più anziano ma comunque in grado di percorrere le vie della Capitale per un'esperienza unica. Sarà l’occasione di ammirare una trentina di monumenti molti dei quali considerati dall’UNESCO come "Patrimonio dell’Umanità", di valore storico, religioso e civile.

 

Il presidente Luca Centomo spiega : "Se la Pedala per un Sorriso è oggi una realtà, è solo grazie alla collaborazione di tante persone che hanno voluto scommettere su un progetto che a prima vista poteva sembrare solo un sogno. Personalmente, venendo con una buona esperienza alle spalle dal settore non-profit, stavo cercando la strada giusta per coinvolgere le persone a sostenere dei progetti umanitari senza bussare solo alle porte facendole rimanere al di fuori della nostra attività di beneficenza. Così è nata l’idea di rendere la raccolta fondi una attività che potesse realizzare non solo i progetti di beneficenza, ma anche i sogni degli stessi benefattori, molti dei quali, appassionati di ciclismo". 

 

L’iscrizione è di 20 €, con la pasta party inclusa. È anche disponibile il pacco gara per 5 €. Per ottenere maggiori informazioni potete andare sul sito ufficiale. E a questo link sono aperte le iscrizioni. 

 

 

 

 

@IBdailyblog



22/10/2018
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 32 autres membres