www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

Ivan : “Fancellu e Puppio due talenti su cui puntare. Nibali ha scelto la squadra giusta”

Mall 17.jpg

 

Intervista di Michele Cassano (Oasport.it)

 

 

- A distanza di qualche giorno, che idea ti sei fatto sul Mondiale 2019 ?


L’Italia ha corso la gara iridata in maniera esemplare e secondo me non l’ha perso, semplicemente l’ha vinto Pedersen in maniera meritata : ha avuto uno spunto migliore. È una situazione di corsa che va accettata, dove ad imporsi è stato il corridore che ha avuto un pizzico di energia in più.

 
 

- Pedersen è un giovane, ma voi lavorate al team Kometa Cycling Team con ragazzi ancor più giovani : come vi trovate con loro, visto che molti ragazzi – come Fancellu – hanno speso grandi parole per voi in queste settimane ?


Ritengo che Fancellu e Puppio, oltre a Juan Pedro López e Michel Ries che sono già in Trek-Segafredo, siano per le loro diverse caratteristiche due talenti italiani su cui il nostro movimento può puntare molto.

 

 

- In Trek-Segafredo arriva una tua vecchia conoscenza come Nibali, che annata vedi alle porte per lui ? 


Credo che Vincenzo abbia scelto la squadra giusta per poter centrare gli obiettivi che, di volta in volta, proverà a mettere nel mirino in questa fase della sua carriera: siano esse delle Classiche o dei Grandi Giri.

 

 

 

- A proposito del Giro d’Italia : in molti hanno criticato il disegno del 2019, ti aspetti qualcosa di diverso nel 2020 ? 


Io sono sempre stato scettico riguardo alle critiche, anche perché il Giro è la corsa che segnerei sempre nel mio calendario personale e a cui vorrei partecipare se fossi ancora in bicicletta. Ci sarà sempre qualcuno che ti dirà che c’è qualcosa che non va, io preferisco pensare a chi fa, chi organizza e chi lavora per il bene delle corse.

 

 

 

 

@IBdailyblog



14/10/2019
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 33 autres membres