www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

La Polartec-Kometa inizia la sua stagione con la Volta a La Comunitat Valenciana

DUxtxmzWkAE0XtZ.jpg

 

 

Comunicato stampa della Polartec-Kometa

 

 

Domani, nella Vuelta a La Comunidad Valenciana, sarà il primo giorno di gara della Polartec-Kometa Continentale, che inizierà con la prima tappa a Oropesa del Mar verso un probabile sprint a Peñíscola, dopo 191 chilometri.

 

La seconda tappa può anche essere risolta dallo sprint, anche se in questo caso il gruppo sarà molto più selettivo, in quanto la dura salita al Garbí, a meno di 30 chilometri dal traguardo, metterà molti in una brutta situazione, tra cui un buon numero di velocisti.

 

Sotto la direzione di Jesús Hernández e Dario Andriotto, la Polartec-Kometa ha una formazione in cui spiccano due uomini veloci, Matteo Moschetti e Michele Gazzoli, che cercheranno di essere ben posizionati al termine della tappa inaugurale e, se possibile, anche a quella successiva. Insieme a loro, i direttori sportivi della squadra hanno scelto gli scalatori Kevin Inkelaar e Michel Ries, oltre ad un corridore a suo agio su tutti i terreni come Miguel Ángel Ballesteros. La squadra è composta da due corridori, Juan Camacho e Patrick Gamper, pronti a dare una mano ai loro compagni di squadra ed a cogliere ogni opportunità che potrebbe presentarsi.

 

La gara annuncia i suoi momenti decisivi nella terza tappa, una cronometro a squadre finalmente accorciata a 23 chilometri, che sarà comunque più che sufficiente per segnare le differenze nella giornata prima della tappa regina, con il finale in salita, a Canteras de Cocentaina, dopo aver scalato sei altre salite lungo i 184 chilometri di percorso.

 

L'ultimo giorno è riservato ad una teorica volata nelle strade di Valencia, in una tappa che partirà di Paterna per poi raggiungere Valencia dopo 135 chilometri.

Con la presenza di 11 squadre WorldTour e altrettanti squadre ProContinental, la Polartec-Kometa prende il via insieme ad altre due squadre continentali, la Fondazione Euskadi e l'Inteja della Repubblica Dominicana, che dà un'idea dell'alto livello di partecipazione, in cui la presenza di uomini come Alejandro Valverde o Wout Poels, per nominare solo due candidati per il generale, più una manciata di velocisti guidati da Greg Van Avermaet.

 

 

Altimetrie delle cinque tappe :

 

Alti.jpg

 

 

 

@IBdailyblog



30/01/2018
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 32 autres membres