www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

Memorial Marco Pantani: Volata e secondo posto per Vincenzo Albanese

Sulle strade di Cesenatico, la Eolo-Kometa correva oggi il Memorial Marco Pantani. Una gara prima animata da una fuga di nove corridori e con atleti della formazione italiana: Davide Bais e lo stagista Vicente Hernaiz. L'avventura dei nove ha preso fino a circa 40 km dal traguardo. Poi il gruppo si è spezzato e una ventina di uomini sono riusciti a prendere il largo e disputarsi la vittoria. Una finale che ha permesso alla Eolo-Kometa di salire sul podio, al secondo posto, grazie a Vincenzo Albanese, che in volata è stato battuto solo dal campione europeo Sonny Colbrelli (Bahrain - Victorious). 
 
Dopo l'arrivo Vincenzo Albanese ha tenuto a ringraziare i suoi compagni: "Oggi è stata una grande gara, una grandissima gara. Sono sempre lì, dall’inizio dell’anno: mi ha battuto il nuovo campione europeo che in questo momento sta letteralmente volando, e io sono contentissimo perché questo secondo posto mi dà ancora speranza da qui alla fine della stagione per agguantare questa vittoria che continua a sfuggirmi. Devo ringraziare tutta la squadra che mi ha sempre tenuto davanti e anche nei momenti più difficili mi ha sempre aiutato e restare nel gruppo dei migliori e a fare un bello sprint. Grazie a Bais che è stato tutto il giorno in fuga e alla fine si è messo anche a tirare negli ultimi giri, grazie a Christian che è stato fondamentale quando ho preso un buco dai primi e lui mi ha riportato sotto ed è stato un grande, grazie al capitano Gavazzi e Belletti, grazie a Fortunato. Siamo una grande squadra, davvero".
 
Tra i fuggitivi del giorno c'era il giovane Vicente Hernaiz che racconta: "Entrare in fuga era il mio obiettivo personale, deciso dalla squadra, quindi sono felice di averlo raggiunto. In queste gare con ProTeam e squadre WorldTour le fughe sono difficili da fare e mantenere. I primi km ci sono stati molti attacchi in cui c’eravamo io e Bais, e già nell’ultimo giro del circuito iniziale siamo riusciti a fare un gruppo di circa 10-12 corridori. Alla fine eravamo solo 5 corridori per gli ultimi giri del circuito, nell’ultima salita della salita di Montechino non ho potuto rimanere nella fuga e sono stato passato dal gruppo nella parte finale”.
 
Il direttore sportivo Stefano Zanatta analizza: "La corsa di oggi è stata preparata veramente bene. Avevamo chiesto a Bais e a Hernaiz di prendere la fuga di giornata e sono stati bravissimi a riuscirci. A metà corsa è arrivato un acquazzone e il gruppo si è un po’ rotto mentre davanti sono rimasti in cinque, con Bais che è stato utilissimo insieme a Christian a formare quel gruppetto che con Albanese si è poi giocato la vittoria. Ha fatto una bella volata, è stato battuto da quello che in questo momento è il più forte, ha confermato la sua crescita: noi ci proveremo anche domani. Alba è in grande crescita e chissà: Cassani potrebbe convincersi a portarlo ai Mondiali, settimana prossima”.
 
 
- Classifica: 
 
1. COLBRELLI Sonny (Bahrain - Victorious) 4:50:29
2. ALBANESE Vincenzo (Eolo-Kometa)
3; ARANBURU Alex (Astana - Premier Tech)
4. TRENTIN Matteo (UAE-Team Emirates)
5. MARTÍN Gotzon (Euskaltel - Euskadi) 
23. CHRISTIAN Mark (Eolo-Kometa) a 41s
25. BAIS Davide (Eolo-Kometa) a 1:25
34. FORTUNATO Lorenzo (Eolo-Kometa) a 4:22
 
 
 
 
@IBdailyblog


18/09/2021
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 36 autres membres