www.ivanbassodailyblog.com

Ivan Basso Daily Blog

Presentazione 98º Ordiziako Klasikoa – Prueba Villafranca

OrdiziakoKlasikoa2021.jpg
 
Sito ufficiale Eolo-Kometa Cycling Team
 
 
Nemmeno la pandemia potrebbe fermare questa tradizione, che è una celebrazione dello sport, un mito in un calendario che deve coccolarla e considerarla con rispetto. Nel 2020 è stato ovviamente impossibile, nel 2021 tornerà alla normalità. L’Ordiziako Klasikoa è tornato. L’Ordiziako Klasikoa, ancora una volta fedele alla sua data. Una gara speciale, molto speciale, artigianale in alcuni aspetti, ma tutta accattivante e meravigliosa. Una gara con atmosfera, con un percorso, che si avvicina al suo primo secolo di esistenza.
 
Il percorso rimane lo stesso degli ultimi anni, con il doppio circuito che sale sempre a Larraitz e al quale si aggiunge Altzo negli ultimi due giri. Si tratta di un percorso impegnativo, che apre a tante possibilità, e nel quale di anno in anno le squadre con le quali la Fondazione Contador è stata presente hanno fatto passi avanti e si sono evolute. Non c’è dubbio che l’Ordiziako Klasikoa è una di quelle gare che vorremmo vincere prima o poi.
 
Per la gara di Gipuzkoa, Jesús Hernández conterà sull’ungherese Márton Dina, il portoghese Daniel Viegas e gli spagnoli Sergio García, Arturo Grávalos, Alejandro Ropero e Diego Pablo Sevilla. Una squadra che, con l’unica novità dell’ingresso di Vincenzo Albanese per Sergio García, si ripeterà pochi giorni dopo in una Vuelta atipica di Castilla y León che, dopo la sua cancellazione l’anno scorso, torna di nuovo sulle strade, anche se questa volta con la formula di una gara di un giorno, lontano dalle cinque tappe che aveva cinque anni fa.
 
 
 
 
@IBdailyblog


21/07/2021
0 Poster un commentaire

A découvrir aussi


Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 35 autres membres